sabato 15 dicembre 2012

Gingerbread house: come fare la casetta degli omini pan di zenzero!

"C'erano una volta due fratellini di nome Hansel e Gretel, che abitavano in una casina vicino al bosco. La madre e il padre erano molto poveri. Una mattina il padre disse ai piccini: - Andiamo a tagliare la legna nel bosco. I figli lo seguirono contenti. L'uomo si era lasciato convincere dalla moglie ad abbandonare i bambini, perché non aveva di che sfamarli. Giunti nel bosco: - Aspettatemi qui - disse. Poi si allontanò tristemente. Rimasti soli, Hansel e Gretel attesero il ritorno del babbo. Scese la notte e cominciarono ad avere paura; Hansel stringeva a sé la sorellina per consolarla. Quando capirono di essere stati abbandonati, si misero in cammino per tornare a casa. Giunsero davanti una casetta di zucchero. Mentre affamati mangiavano un pezzetto di muro, apparve sulla porta una vecchina che li invitò ad entrare. Non sapendo che la vecchina era una strega che attirava i bambini per poi mangiarli, i piccini entrarono. Ma subito la vecchia imprigionò Hansel. Poi mandò Gretel in cucina, e la costrinse ad accudire a tutte le faccende di casa. La strega prima di mangiare il bambino voleva aspettare che fosse un po' ingrassato, per questo lo faceva mangiare molto e lo teneva legato con una corta catena perché non si muovesse. Il giorno dell'esecuzione di Hansel arrivò, la vecchia fece preparare il forno a Gretel, appena fosse stato ben caldo il bambino ci sarebbe finito dentro. Gretel però, intanto, era riuscita ad aprire la catena del fratello, e quando la strega aprì lo sportello del forno per vedere se aveva raggiunto al temperatura giusta, i due fratellini la spinsero nel forno e si liberarono definitivamente di lei. La strega era ricca e i bambini si impadronirono dei suoi tesori e felici tornarono a casa."
La ricordate questa fiaba? Da piccola mi piaceva tanto, adoravo soprattutto il momento in cui Hansel e Gretel vedono per la prima volta la casetta di zucchero... che meraviglia! Poi crescendo ho conosciuto un altro dolce personaggio: Zenzy, il biscottino pan di zenzero amico di Shrek! Beh, a quel punto la mia fantasia aveva la necessità di realizzarsi, era giunto il momento di costruire una casetta di pan di zenzero!!! Adesso che il mio bimbo interiore ha trovato grande felicità, insegno a voi come realizzare una casetta tanto dolce quanto bella, dunque: 



[1] - Stampa su carta queste forme e ritagliale attentamente (clicca sull'immagine e scarica il file pdf stampabile). 
[2] - Prima di tutto crea l'impasto per fare i biscotti seguendo questa fantastica ricetta: Come creare Zenzy (omino pan di zenzero) 
[3] - Stendi la pasta con uno spessore di circa 3 mm, poggia sopra le forme di carta e ritaglia i bordi con molta cura. 
[4] - Poggia i biscotti su della carta forno e cuoci in forno caldo a 180° per circa 12 minuti (fino a doratura)  
[5] - Sforna e lascia raffreddare. 
[6] - Prepara della ghiaccia reale utilizzando un albume piccolo (non lasciare nessuna traccia di tuorlo), qualche goccia di limone e zucchero a velo fino a quando non si crea una consistenza densa (qui la ricetta). 
[7] - Crea una piccola sac à poche seguendo le istruzioni: Come creare una sac à poche con la carta forno 
[8] - Riempi la sac à poche di ghiaccia e assembla con la ghiaccia le varie parti della casa con molta calma ("incolla" i primi due pezzi, lasci asciugare la ghiaccia e procedi con il secondo pezzo....).
[9] - "Incolla" con la ghiaccia la casetta al vassoio, lascia asciugare e decora a piacere la casetta e gli omini utilizzando la ghiaccia, le caramelle, la pasta di zucchero e qualsiasi cosa ti venga in mente!!!

In soli 9 passi ecco pronta la nostra casetta di pan di zenzero!!! Non è davvero bella??? Con la stessa ricetta potrete fare un villaggio oppure un presepe, insomma, sbizzarritevi, divertitevi tra grandi e piccini... e poi... mangiate tutto fino all'ultima briciola!!! 

BUONE FESTE!

1 commento:

  1. Ma che bello!!!Ciao Mi sono unita ai tuoi lettori Ciao Eleonora

    RispondiElimina